Serie TV e l'amore vero

L'hostess si alza e annuncia: questo post è ad alto tasso di superficialità e ormoni, se c'è qualche persona disturbata da discorsi non intellettualmente complicati prema pure sulla X in alto a destra, se c'è qualche uomo non gay scappi a gambe levate.

Credo che il primo sia stato Julian Ross. Nel modo in cui ci si innamora a 8 anni, nel modo in cui ci si può innamorare di un cartone animato: ma lui era un calciatore e si vede che già allora subivo il fascino del pantaloncino con i calzettoni, era molto forte ma soprattutto era malato. E ad ogni partita stavi lì ad osservare ogni smorfia perché avevi paura che cadesse per terra morto. Ho avuto un morosetto dopo, con la sindrome di Julian Ross, ma secondo me la malattia se l'era inventata.

La mia prima serie tv è stata forse Beverly Hills 90210, ed io ero un po' team Dylan ma soprattutto - modestamente - ero team David Silver. Era il bravo ragazzo, faceva le cose con la musica e forse ero veggente perché poi è effettivamente diventato il più fico (per non parlare di com'è ora). Donna non ti meritava, David.

Alcuni anni dopo su Raidue, primo pomeriggio, io e mia mamma a guardare la serie con "quelli della pallacanestro": One tree hill. Quanto amore per Lucas Scott, il fratello bello e sfortunato, quello intelligente, incompreso e malato che deve abbandonare il suo sogno. Ma soprattutto quanto odio per Peyton e Brooke, tutte e due, perché nessuno lo meritava. Non mi ricordo più com'è finita tra l'altro, mi sembra lui sposasse Peyton e avevano un figlio ma poi lei moriva? In extremis, nelle ultime stagioni, tanto amore anche per Julian, marito di Brooke. Julian aveva i capelli ricci e le fossette, vorrei ben dire.

Seth Cohen meriterebbe un post tutto su di lui, dove gli spiego perché è bellissimo e simpaticissimo e lo amo tanto. Perfino mio papà, che si è beccato tutte le puntate di OC, dato che lo facevano a ora di cena, anche lui lo ama. Poi ci vuole un altro post dove lo insulto per aver sposato quella figa di legno di Blair Waldorf. Questo mi suggerisce Seth, che in veste di Adam tu sia un antipatico, bellissimo, ma antipatico.

Grey's anatomy ha segnato il passaggio dalla TV allo streaming, perché dopo la prima stagione guardata in tv ho iniziato a seguirla in inglese, grazie alla Francesca che mi portava le puntate a lezione in università. Il cambio lingua è stato fatale per il mio primo amore Derek Sheperd, perché dopo una prima stagione profondamente innamorata dei suoi capelli e del suo naso storto ho sentito la sua vocetta e mi è cascato tutto. Guarda caso nello stesso momento è comparso Mark Sloan, bello e stupido, con una vociona profonda e l'asciugamano strategicamente appoggiato (ce la ricordiamo tutte la scena dell'asciugamano, vero?) e byebye McDreamy per lasciare il posto a McSteamy. Ora c'è Avery che sì, è bono, ma il grassetto blu non se lo merita.

Uno degli amori più grandi è sicuramente Sawyer in Lost, anche se era biondo, anche se era innamorato di quella zoccola di Kate. E Sawyer che legge con gli occhiali trovati sulla spiaggia, com'era tenerino. Riguardiamo Lost tutto da capo? Dai.

White collar mi ha fatto innamorare di Neal Caffrey che è l'uomo perfetto con quei capelli e gli occhi, il pallidume e il sorriso sghembo, anche se bisogna dire che cammina in modo un po' strano. Talmente perfetto che un po' mi è sceso, complice la serie troppo uguale. Poi è uscito fuori che è anche gay e ci sono rimasta malissimo, già, come se invece con il lui etero avessi avuto qualche possibilità.

Fringe è una delle mie serie TOP - come direbbe la gente giusta - e già qui mi immagino tutte "oh sììì Pacey, lo amavo già da Dawson's creek" e col cavolo, Pacey ve lo potete tenere che a me non piace proprio, il mio amore qui è stato Lincoln Lee e per una volta non nella versione bad boy ma in quella sfigatina con gli occhiali.

Once upon a time è una serie brutta, e con brutta intendo che la prima serie è bellissima e poi diventa brutta brutta, talmente brutta che la guardi solo per vedere dove quei simpaticoni degli autori, che sono gli stessi di Lost, inseriscono gli attori di Lost come comparse. Il bono della situazione guarda caso c'è solo nella prima stagione e poi sparisce, il signor Il Cacciatore, che ora ha perso ottomila punti per aver accettato la parte di Mr Grey nel film delle sfumature.
Purtroppo è lui il mio preferito. Piangiamo alla dignità andata.

Mi stavo quasi dimenticando del più recente che è Jon Snow, mannaggia ai troni, e rientra nella categoria bello-ma-mona: si è mai visto un personaggio più inutile? Mi viene voglia di dargli una sberla per vedere se si sveglia.


11 commenti:

  1. Su Stephen Holder ci fai un post a parte, giusto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, non ho COSI' TANTO amore per lui.

      Elimina
  2. Once upon a time l'ho iniziato a guardare appena è uscito in inglese e me ne sono subito innamorata, l'ho guardato fino a metá della seconda stagione, ma mi annoiavo. Qualche settimana fa ho guardato per caso una puntata in televisione e mi è venuta voglia di finire almeno la stagione che avevo iniziato. Ora sto guardando la terza, ma non è paragonabile alle prime :-(

    RispondiElimina
  3. Prima ero una grande divoratrice di telefilm poi con il tempo ho avuto sempre meno tempo, ho iniziato a perdere le puntate, mi sono appassionata ad altro, e quindi ho smesso. Anche se ora, dico la verità, mi piacerebbe prenderne almeno uno e seguirlo, in inglese, anche per migliorare un po' con la lingua, ma ci vuole tanta pazienza quando non capisci na mazza di quello che dicono ehehe.
    Parlando di amori, anche il mio primo risale ad Holly e benji, ma il mio amore era per Tom Becker. Oddio era il mio "bambino" ideale: con il visino angelico e la storia strappalacrime.
    Poi è arrivato il periodo "Beverly Hills 90210". io non ero solo del team Dylan, io ero proprio fidanzata con Dylan!! Ero innamorata di lui, talmente tanto che quando è partito (non ricordo per quele motivo) e ha lasciato la serie, ho proprio pianto e sono stata male!
    Ultimo amore, che ancora oggi mi affascina è Seth Cohen, simpatico, intelligente, ma spesso anche goffo che fa tenerezza, e non per ultimo, un gran figo!! Tutt'oggi il mio tipo ideale.. non per niente penso che lui e il mio ragazzo abbiano qualcosa in comune.

    RispondiElimina
  4. ottimo post!
    potrei pensare qualcosa del genere, da un punto di vista maschile.
    tutto ha avuto inizio anche per me con beverly hills 90210. io ero team kelly taylor :)

    RispondiElimina
  5. Sulle serie televisive ho diversi "buchi" nel senso che mi riesce difficile seguirle perchè ho un rapporto di amore-odio con la tv quindi magari comincio a vederne qualcuna e poi smetto!!! Detto questo, almeno su Beverly Hills 90210 ci sono!!! Quanta nostalgia :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  6. No no no no Dylan Dylan e solo Dylan, ok per Seth(conosciuto solo l'anno scorso quando lo davano sulla 5) e i due super fighi di Grey's Anatomy!il resto non seguo altro per ora...Sono impantanata sulla 10° stagione...Causa scarso tempo a disposizione!!

    RispondiElimina
  7. Come non citare il mio antico post dal titolo "Amavo Julian Ross" di cui non metterò il link perché odio quelle che lo fanno.
    Poi però Brandon. E Zack Morris di Bayside School.
    Lucas Scott OVVIAMENTE.
    Seth passo. In effetti non mi piaceva nessuno in OC.
    Lincoln Lee. Doppio addirittura. Che brividoni.
    Ora in effetti non ho cotte da telefilm, che triste.
    Forse perché sto guardando solo True Detective distraendomi nel mentre e non capendo niente. Matthew Macjoiuuhdkjhy non è abbastanza figo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto com'è diventato Zack Morris ADESSO?

      Elimina
  8. Ahahahah.. ti ho appena scoperta e mi sono innamorata di questo post..
    Anch'io fan di telefilm..
    Anch'io innamorata persa di Neal Caffrey, ma non sono d'accordo su Once Upon a Time che trovo essere nettamente migliorato col tempo.
    Contenta di averti trovata.
    Ciao!

    Valentina
    Lady Ferrari's Kingdom

    RispondiElimina
  9. Oddio scusami ma McDreamy non lo batte nessuno!! ♥ si ok Mark è bellofigo da (lo posso dire?) letto ma Derek è da sposami tutta la vita... lo sai che me lo sono sognato una notte che mi dice che senso ha che paghi l'affitto? vieni a vivere da me! in quella casa da paura che ha costruito per Meredith e lui con quel maglione da OMMIODDIO SI!... ok scusa ciao.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...