È "uno di quei giorni", ma almeno ho salvato delle vite + Muffin

Oggi fa un sacco freddo.
Freddo che stamattina mi si è addirittura acceso il riscaldamento, che la notte abbasso o nel soppalco diventa troppo caldo. Freddo che sono rimasta 10 minuti con la schiena appiccicata al termosifone, a fissarmi i cagnolini che ho stampati sui calzini. Sono dei bulldog francesi, io ho sempre odiato i bulldog francesi, i cani delle fashion blogger bruttini e con gli occhi tristi. Però non ne avevo mai visto uno dal vivo, l’altro giorno l’ho visto e adesso ne voglio uno. Vivo, oltre che sui calzini.

Stamattina ho rianimato un manichino. Ho fatto 30 compressioni e tappato il naso e soffiato nella bocca e fatto altre 30 compressioni. Al manichino. Ho fatto la manovra di Heimlich alla mia collega Chiara che stava soffocando: mignolo della mano sinistra sull’ombelico e pollice in alto, mano destra a pugno nell’incavo della mano sinistra, poi mano sinistra sopra il pugno, spingi in dentro e poi in su, 5 volte. Chiara è ancora viva.

Sono uscita di casa alle 8:15 e ho sentito il richiamo del divano più o meno dalle 8:19, mentre ero dentro la macchina che non si scaldava con le mani sul volante gelato e senza guanti, perché mi ero sistemata lo smalto su un’unghia sbeccata.

Per cena ho messo già a scongelare il passato di carote e zucca e anche un muffin, perché in qualche modo ci si deve pur gratificare, eh. Ma è un muffin sano, che io sono in dieta e anche se risultati ancora BIP persisto. I muffin sani sono abbastanza buoni e molto da psicopatici, perché come se non bastasse non poterci mettere il burro, ci ho tolto anche la margarina, lo zucchero e la farina normale.


Muffin ai Frutti di Bosco

200 g farina integrale – 2 uova – 50 g stevia – 125 g yogurt di soia ai mirtilli (soyasun) – 20 g olio – 100 g frutti di bosco – 20 ml latte di soia – ½ busta lievito per dolci

Sbattere leggermente le uova e aggiungere la stevia, poi aggiungere gli altri ingredienti “umidi”: yogurt, olio, frutti di bosco (anche surgelati). Aggiungere la farina e il lievito e mescolare velocemente, se l’impasto risulta troppo duro aggiungere il latte.
Infornare a 180° per 18 minuti.

Stendete una tovaglietta carina, buttate i muffin a caso, posizionate accanto la tazza di the o caffè, aggiungete qualche elemento per riempire come un cucchiaino, i gusci delle uova, farina sparsa. Instagrammate.


10 commenti:

  1. Proverò a farli per quando devo prendere l'antistress.. al posto dei frutti di bosco, posso aggiungere le gocce di cioccolato? Dietetiche ovviamente.. devono pur esistere, no?

    Lady Ferrari's Kingdom

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è cioccolato fondente va bene, non 1 kg in un muffin certo.

      Elimina
  2. Complimenti per il salvataggi! Anche qui si gela T-T
    Poi i tuoi muffin mi mettono fame e io sono a dieta, sembrano BUONISSIMI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sono perfetti se sei a dieta!

      Elimina
  3. Per essere dei muffin dietetici hanno davvero un bell'aspetto, io segno!!! ;)
    Mi hai fatto morire quando descrivi la disposizione per instagrammare il risultato finale! :DD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna farlo eh, altrimenti non vengono :)

      Elimina
  4. Oh mamma mia che bontà! mi stampo la ricetta e li provo...... ma se provassi a farli alla mela e cannella secondo te escono buoni??
    Oddio i bulldog francesiii ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥ ok basta. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di sí, basta sostituire i frutti di bosco!

      Elimina
  5. OMG

    Io sono arrivata su questo blog tramite THE OLD PINK ROOM, il primo post che ho visto è quello sulla Dieta che ho già commentato ora scendo, trovo questo post, comincio a leggere.. E VEDO LA STESSA FOTO DEGLI STESSI MUFFIN CHE HO PINNATO OGGI SU PINTEREST. Se il mondo è piccolo l'Internet ancora di più!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...