Sono malata e me ne vergogno

A proposito di anche i cessi scopano: sarà la primavera o sarà che sono di nuovo sola-e-abbandonata, io inizio a preoccuparmi. Mi piacciono cose che non dovrebbero piacermi, uomini. Mi piacciono uomini che mi vergogno che mi piacciano.
Inciso, io spero che tutti abbiano guardato Girls perché la 7a puntata è una cosa spettacolare in tutto, e poi finalmente Hannah non scopa che insomma a vederla fa ridere ma magari non sempre sempre. Chiuso inciso.
Spieghiamoci.
Io sono sempre stata per il genere quasi fighetto. Magrolino al limite del troppo magro, viso carino forse anche un po' femminile, mascella quadrata, capelli lunghetti un po' a cazzo: "Ti piace quello? Ma sei sicura che non sia gay?" era la frase più utilizzata. Non il classico tipo che fa sangue, diciamo. Per fare un esempio.

Oltre al "tipo ideale" ci sono quei particolari che ti piacciono sempre, che li vedi su qualcuno e te lo fanno piacere a prescindere. Ecco, i miei sono sempre stati due: i capelli ricci possibilmente neri, non il ricciolino stretto tipo afro ma quello morbido (vedi foto linkata prima) oppure lisci ma spettinati nella cosiddetta pettinatura "alla cazzo", e le guanciotte rosse tipo Harry d'Inghilterra.
Oh lo so, ognuno ha i suoi gusti e io non voglio essere giudicata.

Ultimamente però le cose sono cambiate e mi è venuta questa cosa per i tatuati (per la cronaca il moro tatuato pare essere sparito dalla faccia delle palestre e io sono molto triste per questo) e in particolare per quelli con i tatuaggi sulle braccia.
Datemi due braccia tatuate e attaccatele a chiunque: mi piacerà, e non sto scherzando.
Ho degli esempi. In palestra (non è colpa mia, non ho una vita e la palestra è una dei pochi posti in cui vado) entro in sala e mi apposto sulla cyclette, quella accanto era occupata da un tizio a cui ovviamente non vedo la faccia, però vedevo le braccia: su un braccio un tatuaggio gigante di non so che, sull'altro una serie di cicatrici sottili sottili ma lunghissime, sui 20 cm.
Ora, mi sembra normale che uno mi piaccia solo perché è sfregiato, ma c'è di peggio.
Qualche domenica fa, comunione del cugino piccolo (solo eventi mondani qua), fuori dalla chiesa arriva questo tizio che si mette a parlare con Fratello: jeans sdruciti e larghissimi, felpa nera con una scritta tipo il nome di una birra o di un gruppo rock, pancia seria, polsini di pelle ai polsi, brutto. Però aveva le maniche della felpa tirate su e le braccia tatuate e io non guardavo altro, ero tipo incantata. Poi mi sono resa conto e sono rinsavita, però è preoccupante comunque.
In generale, sta diventando una cosa automatica: vedo un tatuaggio -> cotta.

Io non capisco cosa mi succede, devo essere malata. Posso sopportare di bramare il tamarro stile Fabrizio Corona che sì, è stronzo e fa schifo e lo odio però io ci sono passata a mezzo metro e ciao ormoni, ciao ma il mezzo fattone e con la pancia da birra no, mi rifiuto.

Curatemi.
Simone torna, rimpiango le tue gambe depilate.
O meglio, se volesse tornare a parlarmi l'Adorabile - qui chiamato Coso, sarei anche più contenta.

34 commenti:

  1. ma anche quelli henne' (boh come si scrive?)
    che si fanno sulla spiaggia e poi dopo il primo lavaggio puff ti provocano tale infatuazione?
    o occorre quello vero? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Boh, sto talmente male che ti direi anche sì. Però poi quando vanno via mi passa :)

      Elimina
  2. i tatuaggi non mi fanno impazzire, ma la passione per le braccia, muscolose e forti l'ho sempre avuta, e da un po' anche, ergo non si guarisce..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi va bene, purché non si tratti di questi marcioni.

      Elimina
  3. io solo a leggere la descrizione mi sono agitata. per dire come sono messa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene l'ansia anche a me a pensarci di nuovo.

      Elimina
  4. Oddio mi fai morire!! ;)
    io impazzisco per i tipi ricci-lo stesso riccio che intendi tu e quelli che si vestono un po' trasandati, che a guardarli dubiti anche della loro pulizia...
    il tatuaggio, no, non è ancora entrato in loop.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh tipo questo qua, che orrore.

      Elimina
  5. No il tatuato no. Fidati, ci sono passata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce l'avevo, e lo rivoglio tanto.

      Elimina
  6. adam brody è il più figo di tutti.
    non lo batte nessuno.
    e io me lo farei.
    ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, un sacco. Ma anche nella versione sfigata Seth.

      Elimina
  7. scusa, ma tu stai confondendo cotte e infatuazioni con semplice allupamento...
    è la natura, o la primavera...non ti dico cosa ci vuole per risolvere la situazione, si capisce, vero?
    GG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm sì vabbè, quello s'intende: però è da là che parte tutto no? Vedi qualcosa che ti piace e inizi a pensare ad altro.

      Elimina
  8. Ohhhhhhhhh ERA L'ORA! Scusa Michela, ma dopo i tuoi vecchi post dove mi dicevi che Ryan Gosling e altri tizistrafighissimi non ti ispirano, finalmente una cosa che abbiamo in comune: il bicipite tatuato attizzante!

    Grazie. Grazie.
    Mi sento più umano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahha ♥
      Però per essere rompiballe fino in fondo faccio una precisazione: meglio del bicipite tatuato è l'avambraccio tatuato, soprattutto di un ragazzo vestito fighetto con la camicia con le maniche tirate su.

      (e Ryan Gosling è brutto :D)

      Elimina
  9. A me piacevano fighetti (moda-jeans di marca-bei vestiti).
    Poi è arrivato questo: felpona con cappuccio, zaino, giubbotto di pelle, scarponi.
    Limonato la sera stessa.
    Ci rivediamo.
    In camera mia, seduta sopra di lui, gli sfilo la maglia.
    Sulla spalla sinistra un mare in tempesta tatuato. Sul braccio destro, diversi disegni.
    E' stato come aprire l'uovo di Pasqua e trovarci una sorpresa che non sapevi di volere.
    Ma che vuoi tantissimo.

    Da quella volta, non sono più uscita dal tunnel dei comunisti con i tatuaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però io non ce la posso fare, il mio cervello si ribella ai miei ormoni.

      Elimina
  10. Il braccio tatuato è la quintessenza del sesso. Se sono entrambe le braccia, poi, ancora meglio. Devo smetterla di pensarci, però :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, tutte e due le braccia e tutte tatuate dal polso alla spalla. Addio.

      Elimina
  11. Brutto, chi lo dice ch'è brutto? Se ti piace, sarà bello. Come anche il considerarsi cesse, finisce nel momento in cui uno ti dice Sei bellissima ed è vero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, perché riesco ad essere oggettiva e a fare un distinguo tra "è bello" e "mi piace". Avrei voluto che mi limonasse duro sul posto, però era brutto sul serio.

      Elimina
  12. io ti amo tutta la vita! Sallo!
    E dovrò ricordarmi di tenere Ciccino fuori dalla tua portata..... oppure fartelo incontrare solo in pieno inverno sotto una tremenda bufera di neve! Ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo adesso lo voglio vedere :(

      Elimina
  13. ad ognuna il suo ...a me piacciono da morire quelli con il naso brutto! che sia storto, ciccione, sproporzionato, estremamente appuntito..è sufficiente che stoni col resto del viso ed è fatta...è già amore! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ecco spiegato come fanno i "brutti" a
      stare con gente "meno brutta".

      Elimina
  14. Cioè di che tatuati parliamo?? anche io amo i ricciolini, ma uno alla brandon boyd degli incubus mi arrapa di brutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono sull'avambraccio, che si intravedano con la camicia, ma anche sul costato e sul polpaccio, possibilmente non a colori.
      Lui non male comunque, non uno dei miei preferiti.

      Elimina
  15. Io di solito i tatuati *meh*, ma ce ne sono un paio nella mia palestra che proprio ciao... però se mio moroso si tatua lo meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vuoi che si sfiguri? Io per questo motivo non avrò mai il coraggio di
      farmelo.

      Elimina
    2. con la sfiga che ho io in quel momento il tatuatore starnutisce e mi fa uno scarabocchio...
      GG

      Elimina
  16. Il signor tatuato presente. Ma non sono moro.
    I'm so-sorry. E odio le felpe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, ti ho visto nelle foto. Sei bono, ma mica te lo devo venire a dire io.

      Elimina
  17. Di solito mi insultano. "Bono" è quasi una new entry. Fico.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...