Iniezioni di autostima

Palestra.
Esce dallo spogliatoio un metro e 85 di ragazza di colore sui 30 anni (colore pantone Beyoncé, per capirsi). Perfettamente truccata, capelli sciolti (...). Top bianco corto con sopra canotta trasparente, leggings al ginocchio a righe bianche e nere ORIZZONTALI, ma lei può, perché il suo culo è largo tipo una mia coscia.
Sull'anulare sinistro ha un coso sbrilluccicante da mezzo chilo, ma mi sa che quello l'ho notato solo io.

La palestra si infervora: il personal trainer che di solito è già tanto se ti mostra come usare un attrezzo, le illustra quattordici tipi di addominali diversi, le corregge la camminata sul tapis roulant, va a chiederle come va ogni trenta secondi.
Il resto degli uomini, in un range che va dai 20 ai 60 inizia a parlottarsi all'orecchio, ridere di nascosto, fare occhiolini, dare pacche sulle spalle al personal trainer appena passa.

Nel frattempo io sono sul tapis roulant e accanto a me c'è un tizio sui 55-60, uno di quelli simpatici che attacca bottone con tutti.
Passa la tizia, lui stava guardando verso di lei e si gira verso di me di scatto:

"Orco can, meglio che mi giri da quest'altra parte"
Michela sorride in modo forzato.
"Eh perché sai, i pensieri che vengono si sono capiti"
Michela sorride in modo forzato e pensa *muorimuorimuorimuorimuori*.
"No perché, insomma, non sta bene. Allora guardo te, perché te si na putea (= bambina) eh, non per altro"
NO MA GRAZIE EH!

Prima che qualcuno lo dica che le donne criticano le altre donne e bla bla bla: SI' SONO INVIDIOSA.

32 commenti:

  1. E ci credo!! Pure io sono invidiosa quando mi passano davanti ragazze come quella lì!! :-)

    RispondiElimina
  2. Che poi dico....come fanno certe ragazze a non decomporsi in palestra?! E' contro ogni legge della fisica e della natura! Non c'entra il fatto che sei la gemella diversa di Adriana Lima...tu sei una donna bionica, con la pelle che sembra un prototipo della Geox e i capelli idrofobi. No, non si spiega.
    Poi vabbè...i commenti degli uomini sono comprensibili...dai non dirmi che i maciste che si aggirano tra i bilancieri e i tapis roulant non li noti...susu :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si è decomposta perché è rimasta mezz'ora: ha fatto 10 minuti di camminata lenta, qualche addominale e un po' di gambe.

      Io certo che li noto gli uomini, ma non sono così sfacciata e non ridacchio con TUTTA la palestra. Mi sono sentita in imbarazzo a fare le mie cose in mezzo a quell'eccitazione.

      Elimina
  3. Se ha fatto solo un po' di camminata lenta e due addominali scarsi ed ha quel culo marmoreo li.. Be' allora non e' solo da invidiare.. E' da evitareassolutamente

    RispondiElimina
  4. Ma che figo questo blog! Com'è che lo scopro solo oggi?? Devo recuperare... vado a leggermi gli altri post :)

    RispondiElimina
  5. ... tzè le solite fighe si plastica!!! Che invidiaaaa!!!

    RispondiElimina
  6. Primo, beata lei. Secondo, a me capita sempre che questa strafighe scelgano sempre l'armadietto vicino al mio, cosí da nude mi umilano ben bene. Terzo, traduzione di putea? Quarto, i maschi che si bloccano e si danno di gomito mi fanno ridere. Non ho mai capito se pensano di nn essere visti o sperano proprio il contrario. Bah. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Putea = bambina, sorry :)
      Secondo me sono semplicemente sfacciati e se ne fregano (beati loro).

      Elimina
  7. Ma solo voi avete questa gente in palestra. Mi sa che andate in una di quelle superpalestre fighissime e costosissime perché da me ci sono solo a) la vecchietta "ho 70-anni-ma-sono-ancora-attiva", b) la mamma che a 45 anni si é svegliata e ha deciso di iscriversi in palestra c) la lesbica con i capelli cortissimi che fa solo corsi dove si tirano i pugni e d) il solito campionario di tizi sui 40 anni che guarderebbero "maliziosamente" anche il palo della luce.

    Se qualcuno incontra la variante maschile di questa tipa che descrivi, ditemi che corro a iscrivermi nella vostra palestra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia palestra non è per niente fighissima, ricordiamoci sempre che io abito in mezzo al NULLA. E non credo di pagare tanto, però non posso dirlo perché non so quanto costano le altre.

      (la variante maschile c'è, è il mio tatuato ♥)

      Elimina
  8. Te si na cea ti, cossa vutu saver! buahahahah

    RispondiElimina
  9. non ci credo... pubblica una sua foto!

    ;P

    RispondiElimina
  10. e chi non lo sarebbe? Indiviosa, dico

    RispondiElimina
  11. l'ultima volta che in bar (faccio la barista) è entrata una ragazza del genere la scena è stata questa:
    tutti gli uomini a sbavare, noi a ridere.
    loro che ci chiedono perchè ridiamo.
    noi che li ignoriamo e parliamo con lei perchè la conosciamo -cliente abituale-.
    loro che aspettano che esca e che poi ci chiedono cos'avevamo da ridere.
    noi che gli diciamo che era un uomo.
    loro O.o
    noi che ridiamo ancora.

    stupidi uomini (e anche ignoranti. uno ha osato dire "e ha il coraggio di uscire". io l'ho guardato e la mia risposta è stata "e lei dopo questa uscita avrà il coraaggio di tornare qui dentro? finchè per lei era na bella figah però andava benissimo eh?!")

    RispondiElimina
  12. Maleducato il tizio che si volta verso di te senza farti capire che sei desiderabile quanto e più della Beyoncé nostrana; dovrebbe mordersi le mani, mangiarsi il fegato e cospargersi il capo di cenere insieme a tutti quegli altri lì della palestra che non capiscono un'emerita cicca di cavalleria e femminilità.

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. Eh, mò. Mi limito a sperare che muoia.

      Elimina
  14. Ho fatto l'abbonamento solo dopo essermi accertata che le donne prensenti fossero normali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a ieri non ce n'erano, non così.

      Elimina
  15. Okay, capisco la tua invidia, ma il mio consiglio è quello di concentrarti su un'altra cosa: LA STUPIDITA' MASCHILE. Vedono uno stacco di gamba e impazziscono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo dice un uomo!!
      Di' la verità, sei gay eh?

      Elimina
  16. mercoledì prossimo comincio a fare sala, 3/4 d'ora tirati, dalle 21.15 alle 22.
    solitamente, quando faccio attività fisica, mi piace fare fatica, il che implica diventare fuxia in faccia e sudare parecchio...se ne trovo una così, tenterò di ucciderla in spogliatoio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei non suda, perché sostanzialmente non fa niente: il suo programma è di mezz'ora, metà del quale passata a passeggiare sul tapis roulant mentre parla al telefono (poi quando ha finito è salita alla spa).

      Io, per dire, ho un programma di un'ora e venti, con dentro 45 minuti di cardio, e sono già in partenza più cesso di lei.
      Sì, dovrei ucciderla.

      Elimina
  17. Che poi ti chiedi: ma se sei già il sosia di Beyoncè, che ca*** ci vieni a fare in palestra?Poi se all'uscita cadi con la faccia sull'asfalto e ti saltano 30 denti non provare ad incolpare noi povere mortali e le decine di imprecazioni di cui eri la destinataria.

    RispondiElimina
  18. ahahahhaha scusa, ma mi viene da ridere...e poi sarà pure bella, ma se troppo sembra finta! ;)

    RispondiElimina
  19. Quanto posso amare il dialetto veneto!

    RispondiElimina
  20. Però ragazze la sensazione è bellissima. Vi spiego, ho perso da poco 10 kg come ho già detto in un altro post, prima mi sentivo un cesso, non mi guardava nessuno, mi sentivo uno schifo di donna, pertanto non perdevo neanche tempo in cose tipo make up, messa in piega, sopracciglia ecc. Ora con 10kg di meno e i miei fighissimi jeans rosso fuoco attillatissimi e le mie zeppe tacco 12, si girano! e sì! i maschietti si girano! Sarà una stupidata, però come godooo!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...