La notte è oscura e piena di UFFA

L'ho iniziato.
L'ultimo libro del Trono di spade. E sono già triste.

Quando inizi una storia fatta da 12 o 13 libri - non lo so, ho perso il conto - non ci pensi che prima o poi finirà.
Lo sai, nessun libro è infinito, però è una cosa talmente lontana che ti pare non esistere. Invece poi è un attimo, i mesi passano e senza accorgertene hai fatto fuori un libro dopo l'altro e le ultima 400 pagine ti sembrano niente.

Ho rallentato un po', sto anche pensando di lasciarlo lì e riprenderlo quando Giorgio farà uscire il prossimo, se solo non avessi visto vari commenti sconvolti "oooh non sai cosa succede nell'ultimo libro" e se non fossi curiosa come un bambino di 4 anni. Peccato che no, non ce la posso fare.

Tyrion, Jon, arrivo.

7 commenti:

  1. Noooo ma come!!ma quando e' uscito?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio boh, un paio di anni fa?

      Elimina
  2. Ti capisco, l'ho finito un mesetto fa... Che vuoto hai dopo...

    RispondiElimina
  3. Ehm..io ho iniziato a leggere il Libro Primo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e da poco ho terminato il secondo...
    Dodici libri?????
    Perfavoredimmichehoiniziatodaquellogiusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, mi sa che devi fare molta amicizia con la pagina su wikipedia per controllare l'ordine!

      Elimina
  4. ho fatto le due per leggere il il 7° ... è una drogaaaaa!! e nn vedo l'ora di tornare a casa per finirlo!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...